Atleti e social media: il podcast del mio intervento su Climbing Radio ~ Flavia Chiarelli
17263
post-template-default,single,single-post,postid-17263,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Atleti e social media: il podcast del mio intervento su Climbing Radio

Atleti e social media: il podcast del mio intervento su Climbing Radio

Qualche settimana fa, in occasione della super milanese Design Week, ho realizzato un mio piccolo grande sogno nel cassetto: varcare la soglia di un vero studio radiofonico, indossare cuffie e microfono e parlare di comunicazione e social media per atleti, ad un audience davvero selezionata, come quella del pubblico Climbers.

I più attenti tra voi che mi seguono, si ricorderanno forse di due interventi che nei mesi scorsi ho tenuto per alcune emittenti locali in merito alla mia professioni di sport marketing manager, ma qui si è trattato di qualcosa di totalmente diverso.

Con la sapiente conduzione del bravissimo Marco Pandi, fondatore e voce guida di Climbing Radio, abbiamo improvvisato una vera e propria simulazione di consulenza social media per un climber “ tipo”: fortissimo nei risultati e nel grado ma non altrettanto preparato nella gestione della propria comunicazione on line.

 

 

Durante la nostra chiacchierata on-air, ho cercato di rispondere in modo semplice e piuttosto concreto alle più comuni domande che si affacciano alla mente di un atleta alle prime armi con il mondo della comunicazione digitale, o che vorrebbe migliorarsi e saperne di più.

Eccone alcune:

  • Cosa deve fare oggi un climber e, in generale, un atleta, che si appresta ad entrare nella complicata selva del social media marketing con l’obiettivo di farne un uso “ professionale”?
  • Quanto è importante e irrinunciabile oggi per un atleta avere una presenza on line ben oliata, costante e continua, e che risponda ad una strategia con obiettivi stabiliti a monte?
  • Quali sono i canali dove è necessario essere e quali sono le differenze – perchè ci sono delle enormi differenze, lo sapete vero?- tra pagine personali e profili professionali?
  • Oltre a Facebook, che non è affatto morto! sapevate che anche Instagram ci offre la possibilità di aprire e gestire un profilo “ business” e cosa ci consente di fare?
  • Quanto tempo ogni atleta dovrebbe pensare di dedicare alla cura delle proprie attività online nell’ambito delle sue giornate?

 

 

 

Social media marketing per Climbers

Con Marco Pandi in redazione

 

“E…se faccio tutto e ancora non funziona?”…

Probabilmente è perché non state lavorando ancora in modo completo su tutto l’ecosistema che vi rappresenta: blog, sito, youtube o Vimeo, attività di digital PR e…social media!

Queste e altre sono le domande alle quali ho cercato di rispondere per voi nella chiacchierata con Marco, tra una selezione musicale e l’altra, e che sono raccolte in questo podcast.

 

 

Oltre i like…c è di più!

Prendere in mano la propria comunicazione e collaborare alla costruzione di una corretta presenza on line è un aspetto che oggi molti ( giovani, ma non solo) atleti ignorano o trascurano, eppure vuol dire rinunciare ad un potenziale molto importante della carriera sportiva.

 

Il talento, da solo, non basta, se non sapete come raccontarlo.

Spero che questo mio primo esperimento con Climber Radio, possa essere d’aiuto a tutti quei climber e agli atleti di ogni disciplina che si trovano oggi un pò spaventati, bloccati o delusi dall’utilizzo che stanno facendo dei propri canali on line.

Ricordate che a volte l’aiuto di una guida può davvero sbloccare situazioni all’apparenza difficili, domande scomode e attività che non vi piace gestire ma che sapete essere importanti. Qui potete scoprire cosa posso fare per voi!

 

Buon ascolto e, come sempre, se avete dubbi o domande scrivetemi qui nei commenti o via mail a info@flaviachiarelli.it

Sarò felicissima di potervi aiutare!

 

No Comments

Post A Comment